Come calcolare i costi di stampa?





Prendiamo come esempio la maglietta 4850 bianca. Ne vogliamo comprare 50.

Bisogna prendere il costo stampa (0,30€) e moltiplicarlo per i pezzi da stampare (50 pezzi),
in questo caso non si moltiplica per 50 perchè il minimo di stampa è 100 pezzi.
quindi abbiamo 0,30 x 100 pezzi (Anche se se ne acquistano 50) + 12,00€ di impianto.


Per quanto riguarda più colori:

IMPIANTI:
1 impianto per ogni colore. ||| Fronte/retro 1 colore = 2 impianti ||| Fronte/retro 2 colori = 4 impianti.


SOVRASTAMPA:
- Per tutti gli articoli (Abbigliamento, penne, accendini, portachiavi, agende, calendari termosaldati)
il costo di stampa va aggiunto del 100%
(Es. maglia a 3 colori: 0,30 x 3 = 0,90 da aggiungere a maglia + 3 impianti)


-Per calendari con astina e da tavolo
il costo di stampa va aggiunto al 50%

(Es. Calendario D23A 2 colori: 0,15 + 50%(0,075) = 0,225 da aggiungere a calendario + 2 impianti)


CALENDARI IN QUADRICROMIA:

I calendari in quadricromia stampati in quadricromia hanno la pandetta stampata in digitale (con la stampa personalizzata)
che viene unita ai fogli tramite l'astina metallica.

Quindi bisogna aggiungere al costo del calendario i costi di stampa:



Ipotizziamo di voler acquistare 400 calendari termosaldati in quadricromia:

Costo del calendario neutro + 0,25 + 0,08 di astina metallica (per ogni calendario).

Il costo dell'astina metallica NON viene calcolato quando si prendono i calendari che già la prevedono (es. D19/D21).



SPECIALI AGENDE:

-Gli inserti vanno dietro la copertina come prima pagina.
-Stampa a caldo 1 colore.


Ipotizziamo di voler acquistare 60 agende economiche con copertina stampa in quadricromia:

Costo dell'agenda neutra + 0,70 (per ogni agenda).